Torino, 2/12/2019

Confit significa “conservati” perciò niente mi sembrava più appropriato per questo Natale, come idea regalo da preparare in casa, di questi limoni confit al sale. Il Natale è un’occasione da conservare, un momento in grado di aprire i cuori a nuove storie, a un’umanità più ampia e a nuovi sapori.

I limoni fermentati al sale sono un condimento tipico della cucina mediorientale, una delizia che ho scoperto qualche anno fa, proprio in questo periodo, chiacchierando al mercato di Porta Palazzo con Ahmed, che li teneva sul banco insieme alle olive pugliesi, ai lupini e a molte altre delizie in salamoia.
In questo scambio di sacchetti, monete e consigli per conservare le olive e preparare piatti nuovi a me è sembrato per un attimo di ritrovare quel gesto mutuo che nel Natale sta non solo nel passaggio di pacchetti regalo, ma in tutti quei riti che rendono tale questa festa.

Ho pensato a tutte le volte che per Natale ci siamo trovati e ognuno porta qualcosa , a quell’aggiungere qualcosa di sé alla tavola che tante volte diamo per scontato e che invece trasforma un solo momento in un racconto corale.


C’è stato il Natale in cui ero appena arrivata a Torino e ho assaggiato le cururicchie preparate dalla nonna di Francesco che poi è diventata anche mia nonna un po’ e non saprei non considerarla tale. C’è stato il Natale coi casoncelli bergamaschi per la prima volta, una pasta che o ami o odi e io l’ho amata al primo boccone, con Franco che l’aveva cotta un po’ troppo, come il suo tono di voce, ma andava bene lo stesso, erano pieni di allegria. Ogni Natale ha la storia di qualche sapore e credo che si possa e si debba sempre fare spazio – a Natale e non solo – a una pluralità che saprebbe solo arricchirci.

Regalare un sapore nuovo è come regalare un nuovo inizio e io credo che cominciare sia sempre il momento migliore di tutti, un infinito di possibilità tutte ancora da creare, cogliere e assaggiare.

Limoni confit al sale

Limoni confit al sale
Limoni confit al sale

Ingredienti

Procedimento

Lava i limoni e strofinali accuratamente con una spazzolina, asciugali perfettamente.

Lava le foglie di alloro e asciugale.

Sterilizza il barattolo in forno (senza le guarnizioni che possono essere sterilizzate con una rapida bollitura). Metti il barattolo e il suo coperchio su una teglia e inseriscilo nel forno ancora freddo. Scalda a 120°C e calcola 20 minuti dal momento in cui il forno raggiunge la temperatura. Fai raffreddare completamente in forno (lo shock termico potrebbe danneggiare il barattolo).

Disponi sul fondo del barattolo 2-3 cucchiai di sale grosso.

Elimina le estremità dei limoni e tagliali a croce, partendo da una delle estremità, per circa 3/4 della sua lunghezza, in modo da poter separare leggermente gli spicchi senza però staccarli dalla base.

Riempi l’interno di ogni limone tagliato con il sale grosso e stringi il limone. Inseriscilo nel barattolo e procedi così con gli altri, alternando i limoni con le foglie di alloro. Riempi gli spazi tra i limoni con il sale, chiudi ermeticamente il barattolo e lascialo riposare in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce per un mese. Dopo un mese il sale si sarà sciolto e i limoni appariranno molto morbidi, con la buccia tenerissima.

Una volta aperti i limoni si conservano sempre sotto sale per qualche settimana (io li tengo nel barattolo chiuso in frigorifero) e possono essere utilizzati in molte ricette. Sono ideali per profumare le carni bianche e il pesce e ottimi anche con le verdure. Anche il sale al limone si può utilizzare per condire altri piatti.

Puoi regalare il vasetto indicando la data di prima apertura. Puoi etichettarlo a mano, come ho fatto io, oppure stampare l’etichetta che ho preparato per questo barattolo, da personalizzare con nome e data di apertura consigliata.

NOTE: è molto importante che il barattolo utilizzato per questa preparazione sia perfettamente pulito. Se si tratta di un barattolo riciclato è meglio applicare una capsula nuova. Se invece vuoi regalare anche un barattolo particolarmente bello che resterà come ricordo, puoi acquistare su Amazon lo stesso barattolo che ho utilizzato io (che fa parte di un set che mi è stato regalato da un’amica quando mi sono sposata).

Etichetta per Limoni confit al sale